Scadenza cedolare secca 2020

La scadenza della cedolare secca segue quella delle imposte sui redditi: salvo proroga, saldo ed acconto si pagano entro il 30 giugno e 30 novembre. Il versamento in due rate è previsto nel caso in cui l’importo complessivamente dovuto fosse superiore a 257,52 euro, se inferiore a tale soglia si paga invece in un’unica soluzione a novembre.

La cedolare secca segue le stesse scadenze e modalità di versamento dell’irpef con un diverso codice tributo da indicare nel modello F24, e un acconto dovuto, pari al 95% dell’imposta dovuta per l’anno precedente.

A partire dal 2021 è previsto il passaggio alla misura del 100% ai fini del calcolo dell’acconto della cedolare secca.

La scadenza del 30 giugno 2020 è per tutti i proprietari di immobili che, in sede di registrazione del contratto d’affitto, hanno optato per il regime a cedolare secca

Per partite IVA soggette agli ISA (compresi i forfettari): il termine di versamento slitta al 20 luglio.

A dover pagare l’acconto della cedolare secca entro il 30 giugno 2020 o il 20 luglio sono, in linea generale, i contribuenti per i quali l’imposta dovuta nell’anno precedente supera i 51,65 euro.

 

Il versamento va effettuato nelle seguenti modalità:

  1. se l’importo è inferiore a 257,52 euro si paga in un’unica soluzione entro il 30 novembre 2020;
  2. se l’importo è superiore a 257,52 euro si paga in due rate:
    – la prima, pari al 40% dell’acconto complessivamente dovuto, entro il 30 giugno (20 luglio per soggetti ISA e forfettari);
    – la seconda, il restante 60%, entro il 30 novembre.

Cedolare secca: codice tributo F24 versamento saldo e acconto 2020

Per il versamento della cedolare secca con modello F24 vanno utilizzati i codici tributo:

  • 1840: Cedolare secca locazioni – Acconto prima rata
  • 1841: Cedolare secca locazioni – Acconto seconda rata o unica soluzione
  • 1842: Cedolare secca locazioni – Saldo

Condividi:

Altri post

Risolvere il conflitto – Formazione con Claudio Casiraghi In questo MarteDillo abbiamo parlato di come risolvere il conflitto! Ecco le cose

C come Comunità Essere di supporto alle comunità per noi significa essere presenti sul territorio in cui operiamo. Crediamo nella la

Contratto di locazione ad uso transitorio Il contratto di locazione ad uso transitorio non può essere inferiore a 1 mese

P come Persone La nostra risorsa principale è il nostro team, le nostre persone.Per questo promuoviamo un ambiente di lavoro